fbpx

GLI ACCORDI SUL BASSO: POSIZIONI, RIVOLTI E SEGRETI

Come si suonano gli accordi sul basso? Se anche tu ti sei fatto spesso questa domanda, sei nel posto giusto.

Prima di capire come si suonano gli accordi sul basso, però, è giusto chiarire cosa sono gli accordi e perchè un bassista dovrebbe conoscerli e saperli suonare. 

Iniziamo con il dare qualche definizione: innanzitutto quando si parla di accordo ci si riferisce ad un insieme di 3 o più note suonate contemporaneamente. Noi bassisti, però, non abbiamo il compito di suonare gli accordi per ciò che sono, bensì di capire da quali note sono formati gli accordi per poter essere avvantaggiati nel momento in cui vorremo utiizzare tali note nella costruzione ( o nell’analisi ) delle nostre linee di basso. Quindi per prima cosa dovremo capire al meglio il concetto di “arpeggio”, ovvero: suonare le note dell’accordo una alla volta.

Compresi questi 2 concetti di base, non resta che provare a cimentarci nei vari tipi di accordi: si parte dalle triadi ( accordi formati da sole 3 note ), e si continua con accordi formati da più note: inizialmente ci occuperemo solamente di quegli accordi formati da 4 note, conosciuti come accordi di settima. Gli accordi di settima si formano aggiungendo la settima nota della scala alla nostra triade; ma la cosa interessante è che possiamo anche “invertire” le settime, ovvero mettere la settima della scala minore sull’accordo maggiore e viceversa: in questo modo andremo a formare 4 accordi di settima, di cui, per i nostri scopi ne prendiamo in cosiderazione solamente 3: Maj7 ( triade maggiore con settima maggiore ); min7 ( triade minore con settima minore ); 7 ( triade maggiore con settima minore ).

Una volta compresi al meglio questi accordi, possiamo occuparci di ciò che concerne la questione dei cosiddetti rivolti. Che cos’è un rivolto di un accordo?

Si ha un rivolto quando la nota più bassa dell’accordo è diversa dalla tonica. Per esempio, una triade avrà, oltre alla sua posizione ( 1 – 3 – 5 ), detta posizione fondamentale, anceh 2 rivolti: quello con la terza in basso ( 3 – 5 – 8 ) e quello con la quinta al basso ( 5 – 8 – 3 ).

Di conseguenza, un accordo di settima, che è formato da 4 note, avrà una posizone fondamentale e 3 rivolti.

Sul basso elettrico, lo studio delle diteggiature utili ad eseguire tutti gli accordi, nelle posizioni fondamentali e nei rivolti, è indispensabile, sia per una crescita tecnica che per la comprensione di quella parte della teoria musicale, denominata “armonia” che si occupa proprio di tutto ciò che concerne gli accordi e le loro regole.

Quindi vi suggerisco di guardare il video, e provare ad eseguire gli esercizi proposti ( che trovate anche in formato pdf nella sezione qui )

 

Di |2018-12-21T03:02:03+01:00Dicembre 28th, 2018|basso elettrico, Esercizi per basso, musica, teoria musicale|Commenti disabilitati su GLI ACCORDI SUL BASSO: POSIZIONI, RIVOLTI E SEGRETI

LEZIONI DI BASSO: VAI D’ACCORDO CON GLI ACCORDI?

LEZIONI DI BASSO: ACCORDI COL  BASSO

VAI D’ACCORDO CON GLI ACCORDI?

Suonare gli accordi con il basso elettrico? Perchè, si può fare? E a cosa serve?

Sicuramente se stai cercando di imparare a suonare il basso, nel leggere il titolo di questo articolo, in cui si parla di accordi sul basso, ti sei fatto questa domanda… Giusto?

Ebbene, come funziona? Davvero si possono fare gli accordi sul basso?

In questo nuovo video, che trovate come sempre sul mio canale Youtube, vi spiego l’utilità di conoscere gli accordi per un bassista. In realtà, la prima cosa da sapere è proprio la definizione della parola accordo, e che differenza c’è con il termine “arpeggio”. E’ infatti più questo secondo termine che indica esattamente cosa suonare sul basso e cosa ci serve davvero per creare i nosrti giri di basso.

La teoria musicale ci insegna che l’accordo è l’insieme di 3 o più note suonate contemporaneamente. Possiamo suonare gli accordi sul basso, ma è una tecnica avanzata, utile solo per qualche virtuosismo o tecnica avanzata. Ma conoscere da che note è formato un accordo è invece di fondamentale importanza per ogni bassista, ed ecco che per questo ci viene incontro la definizione di arpeggio, ovvero “le note dell’accordo suonate una alla volta”.

I primi arpeggi o accordi da imparare a suonare col basso sono quelli formati da sole 3 note, le cosiddette “triadi”; esistono 4 tipi di triadi principali: triade maggiore, triade minore, triade aumentata, triade diminuita.

In particolare in questa lezione ci soffermiamo sulla triadi maggiore e minore. Come si suonano le triadi sul basso? Molto semplicemente, prendiamo le diteggiature utilizzate per suonare la scala maggiore e la scala minore naturale su un ottava; prendiamo ora la prima, la terza e la quinta nota di queste scale. Queste 3 note messe in sequenza formano rispettivamente l‘arpeggio maggiore  e l’arpeggio minore. Ciò significa che quelle 3 note suonate insieme contemporaneamente ( pratica tipica di pianisti e chitarristi ) formano i relativi accordi.

Col nostro basso elettrico, possiamo limitarci a suonarle una alla volta, perchè, presumibilmente, sarà quello che ci sarà richiesto, nella costruzione delle nostre linee di basso.

Come spiegato ampiamente nel video, posso prendere le 3 note di ogni triade e suonarle in ordine diverso: ad esempio per il do maggiore, anzichè DO-MI-SOL, posso suonare anche MI-SOL-DO o ancora SOL-DO-MI. Creo così i cosddetti “rivolti degli accordi”. Ancora, l’utilità sul basso sta nelle possibilità che ci da la tastiera del nostro strumento; utilizzare i rivolti ci può essere molto utile per esplorare il manico e cercare le stesse 3 note u registri anche molto lontani tra loro, dando molteplici possibilità, soprattutto in fase creativa.

Ecco tutto. Chiaro ora a cosa servono e come si suonano gli accordi col basso?

Dai uno sguardo a l video, vieni a trovarmi sul mio canale Youtube  e iscriviti per restare sempre aggiornato sulle mie lezioni di basso!

 

 

Di |2018-07-13T16:23:45+02:00Gennaio 26th, 2018|basso elettrico, musica|Commenti disabilitati su LEZIONI DI BASSO: VAI D’ACCORDO CON GLI ACCORDI?

Titolo

Torna in cima